pages

Chi siamo


T-shit è un’idea GOOD LUCK!
Nasce dalla voglia di mettere creatività e graphic design al servizio di una moda giovane, ironica, frizzante. Il capo d’abbigliamento diventa veicolo di un messaggio positivo, naturale, sostenibile e unico; il supporto di chi da sempre fa comunicazione in maniera autentica.
GOOD LUCK! è un’agenzia creativa, libera espressione dei valori del proprio brand. Perché la cacca? Perché l’irriverenza del nostro messaggio conserva un ideale di creatività anch’esso sostenibile.
Perché è naturale, riutilizzabile, organica, biodegradabile e porta bene. 
GOOD LUCK! La fortuna d’incontrarci.

QUALITÀ
T-shit utilizza capi alla moda, in linea con i trend più attuali. L’originalità e la particolare cura del dettaglio si rivolgono a chi è più attento a quello che indossa. Lo stile ricercato dimostra l’impegno nell’offrire un prodotto di alta qualità: modelli, tessuti, colori e decorazioni senza compromessi. Chi sceglie T-shit diventa veicolo di un messaggio in cui ironia e creatività sposano l’idea di bello e buono: ogni scelta d’acquisto deve essere consapevole e fare la differenza, divenendo pratica sostenibile. L’affiliazione alla Fairwear Foundation (Corporate Social Responsibility) e le numerose certificazioni di qualità (GOTS, OE 100, OE Blended, OEKO TEX®, REACH), riconosciute a chi fabbrica i nostri prodotti, testimoniano appunto l’attenzione alla sostenibilità.

CREATIVITÀ
T-shit unisce la qualità di un capo d’abbigliamento, prodotto nel rispetto dei requisiti di sostenibilità, alla creatività di un design grafico originale e all’ironia di messaggi irriverenti. I nostri concept sono il risultato di un attento studio su tendenze e mode e di un minuzioso lavoro sul particolare, che rendono T-shit veicolo di un mood accattivante; portatore sano di positività.

SOSTENIBILITÀ
I nostri capi sono prodotti nel rispetto dei requisiti internazionali di sostenibilità. Leggi di seguito le certificazioni e scopri cosa indossi.


Global Organic Textile Standard (GOTS), leader mondiale nella definizione degli standard di lavorazione tessile di fibre organiche, certifica la sostenibilità ecologica e sociale del prodotto tessile e della sua filiera. I criteri ambientali comprendono la valutazione di tutti gli input chimici, che devono soddisfare i requisiti di base relativi a tossicità e biodegradabilità/eliminabilità. I criteri sociali prevedono il rispetto, da parte di tutti i produttori, delle norme dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL). 


La certificazione internazionale OE Blended garantisce che il prodotto tessile contenga una certa percentuale di cotone organico in miscela con altre fibre.
La certificazione internazionale OE 100 assicura al consumatore che il prodotto acquistato e indossato contiene al 100% ingredienti coltivati, prodotti e lavorati in modo organico e biologico. 


La Fair Wear Foundation (FWF) è un'organizzazione no-profit indipendente, che lavora a stretto contattato con società e aziende per migliorare le condizioni di lavoro nell'industria tessile e di abbigliamento in tutto il mondo. Il certificato garantisce che: i lavoratori abbiano liberamente scelto l'impiego; non vi sia alcuna discriminazione sul lavoro; non venga sfruttato il lavoro minorile; vi sia libertà di associazione a fini sindacali; vengano corrisposte retribuzioni eque; gli orari di lavoro siano sostenibili; le condizioni di lavoro siano sicure e salutari; i contratti di lavoro siano legali e diano certezze al lavoratore. www.fairwear.org


OEKO-TEX® è un sistema di controllo e certificazione indipendente per il mondo tessile in tutte le fasi di lavorazione, dalle materie prime, ai semilavorati fino ai prodotti finiti. I test sulle sostanze nocive includono sostanze vietate per legge, sostanze il cui uso è regolamentato dalla legge, sostanze chimiche notoriamente nocive per la salute (ma non ancora regolamentate per legge), nonché parametri per la salvaguardia della salute. In generale i requisiti vanno nettamente oltre le leggi nazionali esistenti. La certificazione viene riconosciuta se tutti i componenti di un articolo, tessuto e accessori, soddisfano senza eccezioni gli standard previsti dal sistema. www.oeko-tex.com

VIVERE GREEN
T-shit è anche uno stile di vita, una filosofia green. Il nostro mood riguarda tutti gli aspetti del vivere quotidiano, i piccoli gesti, l’insieme di azioni belle e buone atte a preservare l’ambiente, la natura e gli abitanti del pianeta. Una filosofia del rispetto che si traduce in un agire consapevole di fare la differenza, perché parte attiva di un atteggiamento positivo e socialmente utile. Acquistare un capo sostenibile vuol dire fare una scelta etica, vuol dire scegliere di preservare piuttosto che distruggere. La produzione di gran parte delle materie prime e dei prodotti che ci alimentano deriva da processi che danneggiano il pianeta e sono nocivi per la salute. Sono il frutto di azioni prevaricatrici che finiscono per ritorcersi contro chi le attua, l’uomo. Uno scenario paradossale che necessita di un’inversione di tendenza: solo attraverso la diffusione di un corretto stile di vita possiamo ambire al cambiamento. Ma cambiare in questo caso significa tornare a un passato dal sapore genuino, a un modo di pensare e agire che già ci appartenevano. La vera evoluzione sta quindi nell’involuzione, semplicemente.